benvenuto su : curaorchidee.com - coltivazione orchidee - parassiti orchidee

parassiti orchidee

Parassiti molto dannosi per le orchidee. Insetti o acari in grado di provocare seri danni alla pianta, i quali non sempre sono semplici da debellare.

parassiti orchidee
Sono tanti i parassiti causa di malattie nelle orchidee e non sempre facilmente contrastabili. Oltre a virus e batteri vari esistono infatti insetti o acari in grado di causare molti danni a queste piante fino addirittura alla morte. Molto temibili e di facile riproduzione, sono gli Aleurodidi, anche chiamati farfalline bianche, sono insetti succhiatori che attaccano le foglie nella loro pagina inferiore. A colpire le foglie sono spesso anche i ragnetti rossi, acari che possono provocare l’accartocciamento e la caduta delle foglie stesse. Tra i parassiti più comuni troviamo le cocciniglie cotonose, non facili da individuare durante lo sviluppo per la loro mobilità. Le cocciniglie brune causano macchie brune appunto sulle foglie e possono provare ad essere contrastate con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool prima di passare addirittura ad un rinvaso della pianta. Parassiti molto dannosi poi, capaci anche di trasmettere all’orchidea diversi virus ai quali purtroppo non c’è cura, sono gli Afidi, da provare a contrastare in maniera abbastanza tempestiva quindi con insetticidi specifici.

divulga la pagina  


  1. Commenti
  2. Invia ad amico